L'esclusività vera di un prodotto sta nel tempo che mani esperte e sapienti hanno impiegato a farlo.

Ogni paio di TTcalzolaio è rigorosamente eseguito a mano.
Un procedimento lungo e piuttosto complesso, che richiede tempo, estrema professionalità e massima attenzione al dettaglio.

Taglio

La scelta e il taglio del pellame sono il primo passo verso la creazione di un paio di scarpe artigianali, facendo attenzione a selezionare la parte migliore della pelle. TTcalzolaio utilizza vitelli esclusivamente francesi, pellami esotici certificati e vero cuoio italiano.

Inserimento dei rinforzi

Una volta tagliati e ammorbiditi nell'acqua, puntale e contrafforte di cuoio vengono applicati rispettivamente sulla punta e sul tallone, tra la tomaia e la fodera. Il loro scopo è quello di conferire alla parte superiore e posteriore della scarpa oltre che una forma estetica gradevole, una buona tenuta, che le permetta di non deformarsi a causa dell'usura o del contatto con l'acqua.

Montaggio

Con un paio di tenaglie e decine di chiodini la tomaia viene fissata alla forma. Operazione da compiere con la massima accuratezza, poiché la pelle crea delle pieghe che devono essere modellate e lisciate. Forza e precisione sono indispensabili per un risultato impeccabile.

Cucitura

Passaggio successivo è la cucitura del guardolo con il sottopiede e la tomaia, che a loro volta verranno cucite con la suola. Una lesina e due metri di spago, mani forti ed esperte, occhi attenti per ottenere punti precisi, dritti e ugualmente distanti l'uno dall'altro.

Riempitura

Per dare stabilità e un certo grado di elasticità durante il movimento, nell'intercapedine formatasi tra guardolo e suola viene inserito un cambrione e la parte restante riempita con la giusta quantità di sughero.

Finissaggio

A questo punto mancano solo il montaggio del tacco e gli ultimi lavori di finissaggio. Pulita e lucidata la pelle sembra seta e la scarpa si rivela in un'opera d'arte.